DOCCOM
AGENZIA
DI COMUNICAZIONE
A RISORSE ILLIMITATE
WIDESPREAD ONLINE
AGENCY WITH
UNLIMITED RESOURCES
Seguici sui social

Cerca

DOC-COM Agenzia di comunicazione
  -  Hospitality   -  DOC-COM apre le “porte digitali” dei palazzi Duetorrihotels
Digital Grand Tour - Gianluca Fazio sulla scalinata dell'Hotel Bristol di Genova

Dietro ogni crisi si nasconde un’opportunità di crescita e cambiamento. Quando la pandemia ha temporaneamente imposto la chiusura degli hotel, DOC-COM, da vari anni agenzia di comunicazione del Gruppo Duetorrihotels, ha immaginato un modo per continuare a portare i clienti all’interno delle strutture, seppure digitalmente. Nascono così i Blog del Gruppo e il Digital Grand Tour.

Il progetto di digital strategy

L’operazione riguarda i fiori all’occhiello del Gruppo DueTorriHotels: il Grand Hotel Majestic “già Baglioni” di Bologna, il Due Torri Hotel di Verona, il Bernini Palace di Firenze e l’Hotel Bristol Palace di Genova. Tutti si trovano all’interno di palazzi storici che fanno parte del patrimonio culturale di alcune tra le più belle città d’arte italiane.

I Blog degli hotel del Gruppo

A partire da gennaio ognuna delle quattro strutture di lusso del Gruppo si racconta attraverso un proprio Blog, raggiungibile dalla home page del suo sito internet. DOC-COM ha ideato un calendario editoriale e crea i contenuti: le news riguardano il lifestyle, le esperienze proposte ai clienti, la ristorazione, gli itinerari in città. I post vengono rilanciati sui canali social di ogni hotel, su Facebook e Instagram, raggiungendo decine di migliaia di utenti.

L’obiettivo non è solo quello di rendere digitale la memoria storica dei palazzi del gruppo, ma anche quello di migliorare – anche attraverso un’attenta ottimizzazione SEO dei testi – l’indicizzazione degli hotel nei motori di ricerca. Inoltre, grazie ai riferimenti e ai link intertestuali legati ad enti turistici e museali della località, si amplia il raggio di azione delle strutture sui motori di ricerca.

Il Digital Grand Tour

DOC-COM ha ideato un viaggio digitale sulle orme del Grand Tour, che nel Settecento portava nelle città italiane intellettuali e nobili di tutta Europa. Questa volta i protagonisti sono influencer specializzati nei settori travel, arte, viaggi, food, invitati nelle strutture del Gruppo. La loro missione: soggiornare negli hotel e creare uno storytelling digitale. Accolti nei palazzi storici, dormono in camere e suite curate nei minimi dettagli, assaporano la cucina e godono di tutti i comfort, per poi raccontare la loro esperienza tramite i social. Il coinvolgimento della fanbase degli influencer ha accresciuto la reputazione digitale delle strutture, moltiplicando la loro interazione con gli utenti, con un impatto positivo sulla brand awareness.

E così, ad esempio, l’influencer Laura Masi (@ruberry) ha raccontato il proprio soggiorno al Bernini Palace di Firenze, ottenendo 138 reazioni da parte dei suoi follower, e 100 click sui profili social dell’hotel e del Gruppo (@duetorrihotels, @hotelberninihotels, @hotelberniniflorence). Gianluca Fazio, alias @thererumnatura, ha invece ottenuto 612 reazioni e 514 click sui profili del Grand Hotel Majestic “già Baglioni” di Bologna (@grandhotelmajestic). Cristina Giopp (@thegirlinthegallery) è stata invece ospite dell’Hotel Due Torri di Verona (@hotelduetorriverona).

error: Il contenuto è protetto.