DOCCOM
AGENZIA
DI COMUNICAZIONE
A RISORSE ILLIMITATE
WIDESPREAD ONLINE
AGENCY WITH
UNLIMITED RESOURCES
Seguici sui social

Cerca

DOC-COM Agenzia di comunicazione
  -  Montagna   -  DOC-COM e Kite4Freedom con Maserati Italia: shooting tra montagna e snowkite
Michele Alì con vela Snowkite su Maserati Levante Trofeo

DOC-COM ha ideato e coordinato uno shooting social, adrenalinico e nel rispetto delle norme di sicurezza, per la scuola di snowkite Kite4Freedom, in collaborazione con Maserati Italia.

Cinque influencers e atleti sono saliti a Passo Giau per cimentarsi in attività free sulla neve, sullo sfondo delle Dolomiti ampezzane. Ian Rocca, Diego Caverzasi, Alvaro Dal Farra, Irene Saderini e Federica Constantini hanno dimostrato le proprie abilità e compiuto acrobazie davanti alla videocamera per il pubblico dei social network.

Kite4Freedom e Maserati

Michele Alì, fondatore di Kite4Freedom, dal 2007 a Passo Giau, e del Cortina Snowkite Contest (tappa italiana dei Mondiali della disciplina), è stato felice di mettere a disposizione la propria scuola per raccontare al grande pubblico che cosa è lo snowkite, attraverso l’esperienza degli atleti coinvolti.

Sui valori di questo sport è stato costruito lo shooting: gli ingredienti fondamentali sono stati audacia, libertà e adrenalina. Gli stessi valori che accomunano Kite4Freedom a Maserati Italia, che ha fornito due Maserati Levante Trofeo da far provare agli atleti.

Lo snowkite e lo speed riding

La mancanza di vento non ha consentito agli ospiti di provare la disciplina a 360° gradi: lo snowkite è uno sport che consiste nel lasciarsi trasportare dal vento, giù per i pendii innevati, con ai piedi sci o snowboard.

Avendo solo assaggiato l’ebrezza di governare la vela da fermi, gli atleti e gli influencers hanno optato per lancio in speed riding – il parapendio che si può provare nella scuola di Kite4Freedom. Con le pelli di foca sono arrivati fino alla croce di Passo Giau, per poi lanciarsi giù per il versante con la vela e gli sci, accompagnati da Michele Alì.

Le acrobazie e lo shooting

La Maserati Levante Trofeo è stata al centro di molte acrobazie dei protagonisti dello shooting.

L’atleta di freeski Ian Rocca, ha deciso di saltare il SUV con gli sci, costruendo una rampa con la neve fresca. La food blogger e fitness coach Federica Constantini (conosciuta sui social come Dolci Senza Burro) e il rider Diego Caverzasi hanno sorvolato l’auto in parapendio, con la guida di Michele; ebbrezza provata anche dalla giornalista esperta di motori Irene Saderini, dopo aver guidato la Maserati Levante Trofeo in ogni condizione possibile. Infine, Alvaro Dal Farra, ex pilota di motocross, non ha resistito alla tentazione di saltare attorno alle auto.

Lo shooting è stato realizzato da filmer e fotografi professionisti con tecniche all’avanguardia, compresi due droni che hanno sorvolato l’area durante le acrobazie degli atleti.

I social

Queste evoluzioni sono state immortalate in scatti e filmati condivisi sulle pagine Facebook e Instagram di Kite4Freedom a partire dal 17 marzo, e sono visibili anche sui profili degli influencers e sulle pagine di Maserati Italia.

error: Il contenuto è protetto.