DOCCOM
AGENZIA
DI COMUNICAZIONE
A RISORSE ILLIMITATE
WIDESPREAD ONLINE
AGENCY WITH
UNLIMITED RESOURCES
Seguici sui social

Cerca

La donna nell’arte c’è da sempre. Ma spesso come figura silenziosa, corpo da ritrarre, musa ispiratrice dell’artista, lui sì, folgorato dal genio. Mettere al centro della scena chi è ancora relegato ai margini del sistema è uno degli obiettivi principali di BOOMing Contemporary Art Show, la fiera di arte contemporanea “emergente” in programma a Bologna, durante l’Art Week 2020 (23-26 gennaio), all’interno di DumBO, ex scalo ferroviario rigenerato e condiviso da varie realtà sociali e culturali.

L’appuntamento proporrà, accanto alla Main Section dedicata alle tematiche ambientali, la sezione Solo Show dedicata ai “femminismi” e al ruolo delle donneancora sottorappresentate nel sistema e nel mercato dell’arte. Protagoniste saranno figure femminili di spicco del panorama artistico nazionale e internazionale, a partire da Letizia Battaglia e Silvia Levenson, insieme ad artiste che hanno fatto della tematica femminile il cardine della loro poetica, decostruendone e ricostruendone le fondamenta culturali e storiche e analizzandone i punti sensibili.

“Femminismi” è declinato al plurale e non può essere altrimenti: la questione di genere attraversa una pluralità di approcci e ambiti spazio-temporali differenti. La sezione Solo Show invita a immergersi in una materia complessa, stratificata, ribollente di proiezioni e contraddizioni, trovando una sintesi possibile e uno spazio di riflessione comune.

«La sezione dedicata ai femminismi è potente – spiega Simona Gavioli, direttore artistico di BOOMing -. Siamo riusciti a portare in fiera artiste di altissimo calibro. Ognuna affronta il tema in maniera personale e originale, dando vita a un progetto eterogeneo ma allo stesso tempo unitario e compatto, come se si fossero unite tutte quante per gridare: “Who runs the world? Girls!”».

 

Didascalie immagini:

in alto a sinistra

Artista: LETIZIA BATTAGLIA

Tecnica: Stampa ai sali d’argento

Titolo: Festa di Capodanno a Villa Airoldi – Palermo, 1985

Anno dello scatto: 1985

Anno della stampa: vintage (1985-1986)

Dimensioni immagine: 23 x 34 cm (altezza x base)

Dimensioni foglio: 30 x 40 (altezza x base)

© Letizia Battaglia

Courtesyalbertodamian|agallerywithoutwalls

 

In basso a sinistra

Artista: LETIZIA BATTAGLIA

Tecnica: Stampa ai sali d’argento

Titolo: Amiche – Cefalù, 1981

Anno dello scatto: 1981

Anno della stampa: vintage (1981-1982)

Dimensioni immagine: 24 x 36 cm (altezza x base)

Dimensioni foglio: 30 x 40 (altezza x base)

© Letizia Battaglia

Courtesyalbertodamian|agallerywithoutwalls

 

A destra

Artista: SILVIA LEVENSON

Amore

Vetro fuso alla cera persa

11 x 11 x 22 cm

2019

Edizione 2/20

CourtesyBI-BOx Art space

error: Il contenuto è protetto.