DOCCOM
AGENZIA
DI COMUNICAZIONE
A RISORSE ILLIMITATE
WIDESPREAD ONLINE
AGENCY WITH
UNLIMITED RESOURCES
Seguici sui social

Cerca

DOC-COM Agenzia di comunicazione
  -  Montagna   -  Mottolino Fun Mountain: strategia in vista delle Olimpiadi
Linea-S_Mottolino_Credits_ezeurret

DOC-COM è sempre felice di lavorare accanto a chi, di fronte a un ostacolo non si ferma. Come Mottolino Fun Mountain, che ha già preparato il terreno per un atterraggio in sicurezza in quella che si può definire fase post pandemia per la riapertura del 15 febbraio.

Si è imposto come leader puntando su uno snowpark unico in Italia, e tra i primi in Europa e anche per questo motivo la sua ski area sarà la sede delle Olimpiadi invernali 2026.

Mottolino casa del freestyle

Mottolino rimane un presidio fondamentale per tutta la community del freestyle, adatto sia a chi muove i primi passi che ai pro, che sono attesi di nuovo sulle piste a partire dal 15 febbraio. Inoltre, è l’unico snowpark in Italia ad allestire, oltre alle linee S ed L, di difficoltà variabile, anche la linea XL, la più tecnica, utilizzata dai freestyler pro in vista delle grandi competizioni.

Nulla è lasciato al caso. I campioni possono allenarsi con la massima serenità; al contempo, chi muove i primi passi sulla linea S – adatta ai meno esperti – può imparare le basi senza timore, potendo contare su un percorso che “prevede” una progressione lenta, fatta di tentativi ed errori.

Possiede inoltre un Big Air Landing, una struttura gonfiabile di 55 metri di lunghezza. Per dimensioni ha pochi eguali in Europa, e permette di esercitarsi in acrobazie aeree mai sperimentate, in condizione di sicurezza.

Linea-XL_Mottolino_Credits_ezeurret

La Linea XL. Credits: @ezeurret

La riapertura

Dunque Mottolino Fun Mountain si prepara a riaprire al pubblico, adottando le misure precauzionali contenute nel protocollo riguardante tutte le stazioni sciistiche presenti nelle aree in cosiddetta “zona gialla”: distanziamento, utilizzo dei dpi e così via.

Per quanto riguarda il contingentamento, le norme valide in tutta Italia stabiliscono un tetto massimo di sciatori pari al 30% della portata oraria totale, ricavata dalla somma della portata di tutti gli impianti di risalita. E così, a Mottolino – che potenzialmente può accogliere 15.000 persone – potranno sciare circa 4000 persone al giorno.

La vendita degli skipass sarà gestita il più possibile in modalità online, tramite il sito della località e tramite App, per evitare file agli sportelli. L’apertura del comprensorio è legata a doppio filo alla permanenza in zona gialla della regione Lombardia. Per questo motivo, al momento non si potranno acquistare tessere.

error: Il contenuto è protetto.